Programma di allenamento per il secondo trimestre di gravidanza

Passati i sintomi fastidiosi dei primi mesi , tra cui nausee e vomito, durante il secondo trimestre di gravidanza il corpo inizia a modificarsi. In questo periodo è bene, qualora non vi siano controindicazioni, continuare ad allenarsi.

Nel secondo trimestre di gravidanza:

Sono da preferirsi gli esercizi a corpo libero, per poter mantenere attivo il tono muscolare di glutei, gambe, addominali a braccia. Ma non solo, abbinare agli esercizi anche un’attività cardio, da svolgere in piscina o all’aperto, aiuta a mantenere il corpo forte e in salute.

L’allenamento migliora la circolazione e la respirazione e quindi l’apporto di ossigeno al bambino. Inoltre previene le patologie tipiche della gravidanza, come il diabete gestazionale e aiuta a mantenere l’umore della futura mamma elevato.

Il mio consiglio per le mamme, come sempre, è quello di svolgere gli allenamenti muscolari a casa. Evitate le palestre, dove c’è un alto rischio di contrarre virus e influenza, durante i mesi invernali o i cambi di stagione.

Allenatevi in un ambiente familiare, dove avete tutto a portata di mano, rispettando i tempi del vostro corpo. Sono necessari solo un tappetino da fitness, un cronometro e delle scarpe adatte.

Mi raccomando indossate scarpe adatte all’attività fisica. In questo periodo, il pancione inizia a crescere e a pesare, quindi è bene avere delle scarpe ben ammortizzate. Per la corsa e per la camminata, sfruttate l’ambiente outdoor. Se avete un parco, dei campi, o la natura vicino a casa, andate a svolgere la vostra attività cardio, lì, durante le ore più calde della giornata.

Ricordatevi che durante il secondo trimestre di gravidanza il vostro peso aumenterà.

Questo aumento ponderale è normale, dato che vostro figlio sta crescendo giorno dopo giorno. La cosa migliore è seguire un’alimentazione corretta e allenarsi in maniera costante, se la vostra gravidanza lo consente. Questo vi permetterà di tenere attivo il metabolismo e il tono muscolare, cosicché dopo il parto possiate, rispettando i tempi e i ritmi della nuova vita, tornare in forma. Come prima, più di prima.

Ecco qui la scheda da scaricare 🙂