Benvenuto Novembre e con te quest’anno porti l’incertezza di ciò che sarà.

Davanti all’incertezza, alla paura, a ciò che non sappiamo come andrà, abbiamo una sola possibilità. 
Coltivare la nostra flessibilità, interna ed esterna.
Imparare come muoverci davanti agli imprevisti, per diventare capaci di non rendere una parte della nostra vita il tutto.
E per fare questo, avere uno spazio sacro personale è importantissimo. 
Per me lo spazio sacro è il tappetino da yoga, e il tuo spazio sacro quale è? 
Ricorda: ogni giorno puoi fare un piccolo passo per diventare più consapevole e avvicinarti alla tua vera natura.

Se vuoi seguirmi sui social, mi puoi trovare qui:

Instagram: @beatrice__mazza

Facebook: Beatrice Mazza

Youtube: Beatrice Mazza

 

Episodio 9: essere autentici, un gesto d'amore verso se stessi
Episodio 7: l'importanza delle parole con cui ti parli