Parmalat Omega3 Plus, il latte a sostegno di un’alimentazione corretta

Il nostro corpo ha bisogno di essere nutrito in maniera corretta. Un’alimentazione sana non riguarda tanto il numero di calorie introdotte giornalmente, quanto la qualità dei nutrienti che portiamo in tavola. Dalla volontà di offrire la miglior qualità possibile, nasce il nuovo latte Parmalat potenziato con Omega3.

Il corpo umano, per svolgere le sue funzioni, richiede un determinato apporto calorico, proteinecarboidrati e grassi. Si è soliti porre l’attenzione principalmente sull’importanza di proteine e carboidrati, ma si parla ancora troppo poco dei lipidi (grassi). Per anni una comunicazione incompleta ha alimentato la credenza che i grassi siano il nemico, ma non tutti i grassi vengono per nuocere. Esistono differenze sostanziali tra i lipidi, quindi, per non fare di tutta l’erba un fascio, cominciamo col dire che gli Omega3, di cui avrete sicuramente sentito parlare positivamente, appartengono a questa categoria.

Cosa sono gli Omega3?

Gli Omega3 sono una categoria di acidi grassi polinsaturi, alcuni dei quali possono essere definiti essenziali, poiché il nostro corpo non è in grado di produrli da solo e quindi è necessario introdurli attraverso gli alimenti o l’integrazione. I più importanti sono quelli a catena lunga: gli EPA (acido eicosapentaenoico) e gli DHA (acido docosaesaenoico).

Perché fanno bene?

  • Contribuiscono a mantenere il cuore in salute.
  • Aiutano a mantenere la pressione sanguigna entro valori ottimali. Proprio la regolarizzazione della pressione arteriosa serve a mantenere vene e arterie libere da ostruzioni, consentendo al sangue di scorrere in modo efficiente.
  • Rendono le articolazioni più forti.
  • Regolano la funzione ormonale.
  • Rendono i capelli e la pelle più resistenti e lucenti: così come nutrono le nostre cellule, gli Omega3 fanno lo stesso coi capelli e con la pelle.

Gli Omega3 EPA e DHA sono presenti nelle microalghe e nei pesci che si nutrono di queste, come il pesce azzurro (sardine, merluzzo, sgombro, aringhe, salmone e tonno). Avere carenze di Omega3 comporta: carenza di energie, problemi ormonali, stanchezza fisica e mentale.

Come è possibile integrare gli Omega3?

A volte l’alimentazione non basta e risulta necessario integrare gli Omega3. Soprattutto per gli sportivi, per chi ha delle giornate molto movimentate e per gli adolescenti. Parmalat Omega3 Plus può essere la risposta appropriata per evitare le carenze. In un bicchiere di questo alimento troviamo, oltre al latte con solo l’1% di materia grassa, anche olio di pesce, vitamina C, E, B6 e B12. Quindi Parmalat Omega Plus risulta fonte di Omega3, selenio e diverse vitamine.

In 100 ml di prodotto i grassi saturi (quelli che fanno meno bene, per intenderci) sono solo 0.7 g, troviamo inoltre 0,36 g di grassi monoinsaturi e 0,14 g di grassi polinsaturi. Di questi ultimi 60 mg sono composti da DHA e EPA, i nostri Omega3. Per favorire il normale funzionamento del cuore è necessario consumare almeno 250 mg di Omega3 al giorno, all’interno di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano. Perché alimentazione e movimento incidono profondamente sulla salute del nostro muscolo cardiaco.

Un bicchiere di latte Parmalat Omega3 Plus al giorno soddisfa più della metà del nostro fabbisogno quotidiano di Omega3. Inoltre, il latte Omega 3 Plus è naturalmente privo di glutine e quindi adatto anche a chi segue una dieta gluten free.

Parmalat da sempre pensa al nostro cuore e, con il progetto “Cuoriamoci”, vuole aiutarci a fare prevenzione partendo dai piccoli gesti. Possiamo iniziare modificando le abitudini alimentari, ma non solo. Portare in tavola cibi poco trattati, con poco zucchero e sale. Avere una dieta ben bilanciata e variata, abbinando ad una sana alimentazione anche del movimento fisico. Prestare attenzione ad ogni scelta che facciamo, è un ottimo modo di fare prevenzione.

In collaborazione con Parmalat