allenamento glutei

Challenge di maggio: allenamento glutei

Maggio sta scivolando via veloce e con l’allungarsi delle giornate cresce anche la voglia di allenarsi. La prova costume è alle porte ed è bene non farsi cogliere impreparati.

Allenamento glutei

A volte il tempo sembra non essere sufficiente, complice anche una motivazione forse un po’ scarsa. Così ho deciso di proporvi questa challenge soprannominata “culo d’oro”, per l’allenamento glutei. Potrete svolgerla ovunque, richiede solo un paio di scarpe adatte, un cronometro, un elastico e la vostra motivazione. Venti minuti al giorno. La partecipazione è gratuita e il programma di allenamento glutei è adatto a tutti.

Stavolta ho formulato due opzioni differenti, per chi ricomincia ad allenarsi dopo tanto tempo e per chi invece non ha mai smesso e vuole qualcosa di veramente “strong”. Ricordatevi di essere onesti, nessuno vi giudica, sentitevi liberi di cominciare dal livello base. Spesso quando si decide di cambiare stile di vita, si fanno delle scelte drastiche, che ci fanno sentire inadatti. La frustrazione che si prova in questo caso, porta all’abbandono, quindi è meglio prediligere un percorso graduale e progressivo.

Ascoltate sempre i messaggi del vostro corpo.

Cosa è #bodymindfultraining?

È un metodo di allenamento che ho formulato e che, almeno per me, è stata la chiave vincente. I risultati fisici contano, ovvio, sarei ipocrita a dire il contrario, ma il cambiamento più importante è quello che avviene al nostro interno, nella nostra mente. Quando riusciamo ad uscire da una comfort zone in cui eravamo intrappolati da tempo e riusciamo a cambiare davvero le nostre abitudini pigre (non solo a dirlo, ma a farlo) vuol dire che dentro di noi qualcosa è cambiato. Ovvio, giorno dopo giorno, è importante continuare questo percorso, affinché le fatiche di una settimana non risultino vane, ma sette giorni sono un buon compromesso da cui iniziare.

Corsa, allenamento muscolare e yoga, sono alla base del #bodymindfultraining.

Come partecipare

Per partecipare sarà necessario seguire le seguenti regole:

  • Pubblica un’instastories sul tuo profilo pubblicando un contenuto qualsiasi a tua scelta, inerente alla challenge. Può essere un’immagine che ti motiva, una vostra foto durante un allenamento, una ricetta sana, davvero qualunque cosa. Taggate in questa storia me @beamazzatrainer e i due sponsor della challenge @underarmourita e @fisiostore (il profilo instagram deve essere aperto);
  • Seguire su instagram me (@beamazzatrainer) e i due sponsor (@underarmourita e @fisiostore);
  • Inviate una mail a info@beatricemazza.it con scritto il nome del vostro profilo instagram;
  • Riceverete lunedì 14 Maggio la scheda di allenamento glutei;
  • Durante la challenge condividete foto, video e instastories postate prima, durante e dopo gli allenamenti della challenge taggando me, gli sponsor e usando i due hashtag ufficiali #beamazatrainer e #bodymindfultraining. Le migliori foto e video vinceranno i premi in palio.

Premi per i partecipanti

Come ogni challenge che si rispetti ci sono dei premi per i partecipanti, per chi si mette in gioco e decide di rischiare. Se ancora non eravate abbastanza allenare i vostri glutei ecco qua un’ulteriore incentivo. Ci sono in palio non uno, ma ben 4 premi.

Sponsor della challenge: @underarmourita e @fisiostore.

Premi in palio:

  • Outfit completo @underarmourita;
  • Canottiera e pantaloncino @underarmourita ;
  • T-shirt @underarmourita;
  • Kit da allenamento (corda, elastici, tavolette propriocettive) @fisiostore

I premi verranno assegnati Mercoledì 23 Maggio

 

Intanto che aspetti di ricevere il programma di allenamento della challenge “culo d’oro”, hai già visto il mio allenamento per i glutei con la fitball? (clicca qui)

Non dimenticarti di mandarmi un feedback a fine challenge con i tuoi commenti e consigli a info@beatricemazza.it . Sono preziosi per me.

Buona challenge e resta connesso per scoprire la challenge di Giugno.