Stance Street Art Milano: correre con le calze perfette

“We exist to celebrate human originality”. Esprimere la propria personalità e quindi originalità attraverso lo stile. Questo è il motto di Stance Socks, un brand interamente dedicato alle calze, con una linea casual dalle fantasie variegate, ma anche una linea Performance, specifica per gli sport: skateboarding, basketball, training, running e molto altro ancora.

Proprio per presentare la linea Run anche in Italia, Stance ha organizzato un evento che celebrasse l’arte in un modo diverso dal solito. Una corsa di 5 chilometri lungo un percorso che toccasse alcuni luoghi d’interesse dove la street art ha trasformato la città in un museo a cielo aperto. L’evento di Milano rientra all’interno di un progetto molto più grande che coinvolge alcune capitali europee, l’European Street Art Tour.

Come punto di ritrovo è stato scelto Verde Pisello, uno negozio storico per i runners di Milano. Qui, ognuno ha indossato il proprio modello di calze Stance Run: alte, basse, della stessa fantasia, ma anche accoppiando destra e sinistra di diverse fantasie. Una volta raggruppati tutti i partecipanti, siamo partiti di corsa lungo il Naviglio Grande, per raggiungere la prima tappa di fronte alla Società di Canottieri e il primo murales. Abbiamo ripreso in direzione via Dionigi Bussola, svoltando poi in via Malaga, viale Cassala, via Filippo Argelati e infine Ripa di Porta Ticinese per un totale di nove opere di street art. Ma le sorprese non erano ancora finite, al termine della corsa ancora un ultimo momento di creatività, in atto questa volta, grazie all’opera di Francesco Caporale in arte Fra Designer. Un grande pennarello sul quale l’artista ha disegnato dando vita ad un’opera tratto dopo tratto.

All’evento hanno partecipato anche i Redsnakes e alcune rappresentanti delle Women in Run.

Io ho avuto l’opportunità di guidare l’intero gruppo di runners alla scoperta dei murales, di volta in volta illustrati e descritti da un esperto di street art.

Inoltre, durante l’attività è stato lanciato un contest: la foto più bella postata con l’hashtag #stancemilano, avrebbe vinto un set di calze.

Conclusi i 5 km di corsa, ci siamo ritrovati alla palestra di crossfit di Sara Ventura. Un bellissimo open space, strutturato apposta per questo tipo di attività e studiato nei dettagli: luminoso, grande e arieggiato. Qui la crossfit girl ha guidato un breve workout, dopo aver spiegato la corretta esecuzione di burpees, crunch e squat.

A questa esperienza di fitness, sempre indossando le calze Stance Run, è seguita una breve routine di stretching e finalmente un po’ di relax con il dj set insieme a uno spuntino con piccoli assaggi di cibo.

Photo by www.vittoriolafata.it

Perché un calzino non vale un altro?

Spesso si sottolinea l’importanza delle calzature da running. Se è vero che correre con un paio di scarpe sbagliate può causare problemi, è bene ricordarsi che tra il piede e la scarpa c’è di mezzo il calzino. Proprio per questo bisogna scegliere una calza con caratteristiche specifiche per la propria attività.

Stance è un brand che soddisfa a pieno questa esigenza grazie a tessuti sottili, traspiranti e confortevoli. Anche indossare una calza e non sentirla, è un modo per non sprecare energie mentali, soprattutto quando ci aspettano diversi chilometri da percorrere, come quelli di una maratona o un allenamento intenso in pista.

Photo by www.vittoriolafata.it