Allenarsi e ottenere risultati senza paleastra si può. Scopri come.

Spesso mi è capitato sentire questa frase: “Le palestre non piacciono quindi non ho alternative se non tenere il mio corpo così”. Prima cosa: un’alternativa c’è sempre.

Continua a leggere

Burpees: come farli, dalle basi all’esercizio completo

Il burpee è un esercizio che si esegue a corpo libero. Per poter compiere l’esercizio completo in maniera corretta è necessario avere già un buon livello di allenamento: forza del core, esplosività nelle gambe e braccia forti. Continua a leggere

Core training: livello base, medio e avanzato

core è il nucleo centrale del nostro corpo. E’ fondamentale allenarlo in modo costante e graduale affinché si rinforzi e diventi una base solida per i movimenti.(clicca qui per scoprire di più).

Continua a leggere

Capacità propriocettiva: allenamento per runners

La capacità propriocettiva ci permette di percepire il nostro corpo in rapporto con il mondo esterno. Chiudete gli occhi e provate a identificare la posizione dei vostri piedi, la distanza che intercorre fra i due e i punti di contatto tra questi e la superficie su cui poggiano. Vi accorgerete di quanto sia difficile affinare questa percezione e quindi allenare questa capacità.

Continua a leggere

Yoga dinamico, routine per runners

In questa sequenza di yoga dinamico vi propongo dei semplici esercizi che potrete eseguire in qualunque momento della vostra giornata. Possono trarne beneficio tutti, in particolare modo gli sportivi e quindi i runners.

Continua a leggere

Riscaldamento funzionale per runners

Il riscaldamento è una parte dell’allenamento. Non importa, che sia estate o pieno inverno, il riscaldamento serve a “scaldare” il corpo per prepararlo allo sforzo. È il momento di passaggio fra l’inattività e la parte centrale dell’allenamento.

 

Continua a leggere

Routine per migliorare elasticità e mobilità

La forza di gravità agisce sul nostro corpo anche quando non ce ne accorgiamo. Le ore passate seduti in ufficio, il freddo, l’umidità e il continuo stress influenzano la nostra postura e la nostra decontrazione muscolare.

 

Continua a leggere

La pratica meditativa: facciamo una prova.

Meditare significa restare nel momento presente. Può sembrare un’attività semplice, finché non si prova a entrare davvero in contatto con se stessi e a restare in uno stato meditativo. Le tecniche di meditazione sono un modo per prepararsi alla qualità della consapevolezza.

Continua a leggere

Piegamento in avanti in piedi (uttasana)

Dalla posizione eretta alla posizione di piegamento in avanti. Un’asana che senza saperlo praticano coloro che hanno fatto o fanno sport. Considerato da tutti una semplice posizione di stretching, ma è molto di più..

Continua a leggere

Posizione della barca (paripurna navasana)

Questa asana prende questo nome perché ricorda la sagoma di una barca. Efficace nello stimolare sia l’addome che la colonna vertebrale aiutando a combattere lo stress quotidiano.

Continua a leggere